Pavia Basket

Switch to desktop Register Login

Basket Ball Club 7 Laghi Gazzada Schianno 72 - 75 Edimes Pavia Basket: recap della partita

Finisce con Terzaghi inviperito con gli arbitri rei di non aver fischiato il fallo a Sifford sulla sua preghiera da tre punti che a 7” dalla sirena avrebbe potuto impattare a 73 p.ti. Probabilmente l’ex nerorosso ha qualche ragione in proposito, ma per dirla proprio tutta i due grigi da circa tre minuti avevano concesso tutto ed il proprio contrario (tranne un recupero di Minoli su Angiolini con Tommaso lanciato in contropiede fermato con il 5° fallo assegnatogli) e Gazzada ne aveva approfittato per rimettere in piedi una partita che Edimes aveva condotto ed anche con margini da doppia cifra da inizio gara. A 2’ 20” dalla fine sul 69:62 Edimes riesce a far circolare palla velocemente mettendo in ritardo la difesa gialloblu e Ferri penetra a centro area e va al ferro per il +9 ma viene “abbattuto regolarmente”. Terzaghi infila la tripla nell’azione successiva e si è 69:65. Si supera la metacampo e Hamadi (grande la sua partita) ruba palla a Degrada e realizza subendo fallo dallo stesso Steve. Converte anche il libero aggiuntivo e siamo 69:68. Verri subisce fallo da Lenotti, che chiude la sua partita, va in lunetta e segna solo il secondo libero per il 70:68. Nell’azione successiva succede di tutto: Terzaghi sbaglia in penetrazione, il rimbalzo non è controllato e la palla rotola in mezzo all’area. Contatti di ogni genere si susseguono e la palla è contesa a terra da Somaschini ed un paio di pavesi. Sarebbe freccia per Edimes, ma la contesa non viene fischiata e Somaschini è bravo a strappare palla ed infilare in qualche modo la retina. 70 pari. Minuto di sospensione di Piazza e 31” alla fine con rimessa in fase di attacco. Circola palla ed arriva a Sanlorenzo in posizione vertice alto a sinistra della lunetta. Molto bene la difesa ad impedire che la palla arrivi al capitano; Valerio va in penetrazione, i gialloblu collassano su di lui che è bravo a scaricare a Ferri che dall'angolo infila la tripla del 73:70. Minuto di sospensione di Zambelli rimessa in fase di attacco per Gazzada ed azione da tre di Terzaghi sopra descritta. Rimbalzo di Verri, fallo di Passerini e Patrizio fa il due su due della vittoria con 5" sul cronometro. Passerini si fa il campo e viene lasciato concludere indisturbato ad 1" dalla fine. Rimessa lunga e partita finita. Edimes dimostra nel primo quarto con una difesa granitica ed un attacco ragionato quanto possa essere il divario tra le due fazioni; è una tripla di Dejace a punire la difesa pavese a pochi secondi da fine quarto a regalare la doppia cifra a Gazzada. Il tabellone recita 11:21 e sono già sei i pavesi ad aver scritto punti a referto. Il secondo quarto vede il rientro dei varesotti che dimezzano lo svantaggio a metà gara 36:41 con il capitano che infila i suoi primi 7p.ti della partita e Degrada che inventa un paio di canestri di alta scuola. Il terzo parziale finisce sul 55:60 ed è quello in cui Patrizio Verri sale in cattedra con 10 p.ti e la tripla sulla sirena che viene sputata dal ferro. Chiuderà da MVP con 18 p.ti 9 fs 6 rd e 2 rec.  Gazzada è una buona squadra che vive sull'onda dell'entusiasmo, trascinata dal duo Passerini Hamadi ben supportati dalla regia pulita di Angiolini e dall'atletismo di Dejace. Moraghi buon mestierante sotto le plance mentre Terzaghi sente oltre misura la gara e stecca. Ora prendiamoci un paio di giorni di riposo e poi sotto con il lavoro duro perchè Domenica sera sarà derby con Mortara e non sarà per nulla facile.

Pavia Basket A.S.D. - P.Iva 02418730186

Top Desktop version